Gaffe

Gaf

Approfondimenti

Questo vocabolo è un forestierismo proveniente dalla lingua francese e indica un'azione o espressione inopportuna che genera imbarazzo. Il vocabolo in italiano mantiene la grafia francese "gaffe" ed è un sostantivo femminile invariabile (= ha una sola forma per singolare e plurale).


Espansione

Espanzione

Approfondimenti

Si scrive solo ESPANSIONE, con la s. Il vocabolo deriva dal verbo latino expandere, il cui participio passato è expansus.

Attenzione a non farsi trarre in inganno dalla pronuncia con la z (espanzione) tipica dei dialetti di alcune regioni italiane.


Fon

Phon

Fono

Approfondimenti

Qual è il sinonimo del vocabolo "asciugacapelli"? In Italia si usa chiamarlo e venderlo anche come "phon" o "fon".

Secondo molti, il nome fon (o "phon") deriva dal vocabolo fön (in italiano noto anche come “favonio” e in piemontese “feun”), un vento secco e caldo della regione alpina che soffia da ponente, a sua volta derivante dal tedesco föhn (e non dall'inglese, come molti erroneamente credono). Se è questa la corretta etimologia del vocabolo, è più corretto utilizzare la grafia "fon". La variante "phon" è in realtà meno corretta, ma è ormai entrata nell'uso comune.

La variante FONO è errata ed è tipica dei dialetti di alcune regioni.


Pancetta

Pancietta

Approfondimenti

La formazione dei diminutivi (con i suffissi –etto, –etta, –etti, –ette) di  parole nel cui tema è presente la vocale i (es.: valigia, camicia, pancia, ecc...) è spesso fonte di dubbi.

Nella formazione del diminutivo, la i, puro segno grafico, non è necessaria per conservare il suono palatale alla consonante c.

Per questo motivo si scrive PANCETTA.


Sottrazione

Sottrazzione

Approfondimenti

Davanti a -ion le consonanti g e z non vanno mai raddoppiate; dunque, dovete scrivere addizione, sottrazione, colazione e correzione, non addizzione, sottrazzione, colazzione e correzzione.

Consultando qualunque dizionario, potrete constatare che l'unica forma corretta è quella con una sola z.


Progettazione

Progettazzione

Approfondimenti

Davanti a -ion le consonanti g e z non vanno mai raddoppiate; dunque, dovete scrivere progettazione, sottrazione, colazione e correzione, non progettazzione, sottrazzione, colazzione e correzzione.

Consultando qualunque dizionario, potrete constatare che l'unica forma corretta è quella con una sola z.


Infermeria

Infermieria

Approfondimenti

Si scrive INFERMERIA, non "infermieria". L'errore può essere generato dall'assimilazione con il vocabolo "infermiere".

L'infermeria è un luogo adibito alle cure mediche, presente in edifici che ospitano collettività (collegi, caserme, carceri, ecc...). L'infermiere è invece un professionista sanitario che, in possesso dei titoli previsti dalla legge, assiste il medico nella cura dei malati e si occupa dell'assistenza infermieristica alla persona.


Sovrappeso

Sovrapeso

Approfondimenti

La preposizione "sopra" (o sovra-), usata come prefisso per la formazione di parole composte, causa il raddoppiamento della consonante iniziale della parola successiva: sovrappeso, soprammobile, sopracciglio, sopravvivere, sopraffare, sopraffino, sopraggiungere, soprannome, ecc...

Per questo motivo bisogna scrivere SOVRAPPESO.


Scelta

Scielta

Approfondimenti

La sillaba SCE si scrive sempre (o quasi) senza I; per questo motivo si scrive SCELTA.

Alcune parole costituiscono un'eccezione alla regola appena esposta:

  1. la parola SCIE (plurale del sostantivo SCIA);
  2. la parola USCIERE;
  3. il sostantivo COSCIENZA e le parole derivate (cosciente/incosciente, coscientemente…);
  4. il sostantivo SCIENZA e le parole derivate (scienziato, fantascienza, onniscienza, scientifico…).

Scarica l'APP di
Come si scrive?

Come si scrive una lettera formale?


Prova il QUIZ di "Come si scrive?" e dimostra di essere un campione!