Le preposizioni

Le preposizioni sono delle piccole parole che vengono poste prima di nomi, aggettivi, pronomi o verbi all’infinito e servono a creare un legame fra parole e frasi.

Le preposizioni in italiano possono essere:

  1. semplici, quando sono seguite direttamente da un nome
  2. articolate, quando sono seguite da un nome preceduto dall'articolo determinativo. In questo caso la preposizione semplice si unisce all'articolo con il quale forma un'unica parola, che prende il nome di "preposizione articolata".

Le preposizioni semplici

le preposizioni semplici più comuni sono: di, a, da, in, con, su, per, tra, fra.

Esistono poi le cosiddette preposizioni improprie. 

Le preposizioni articolate

Le preposizioni articolate, sono delle preposizioni semplici che formano un'unica parola con l'articolo determinativo:

  il l' lo la i gli le
di del dell' dello  della  dei  degli delle
a al all'  allo  alla  ai  agli  alle
da dal dall'  dallo dalla  dai dagli dalle
in nel nell' nello nella nei  negli  nelle 
con col coll'  collo  colla  coi  cogli  colle 
su sul sull'  sullo  sulla  sui  sugli  sulle 

Per quanto concerne la preposizione con, va precisato che ormai si preferisce non unirla all'articolo, salvo rare occasioni.

Le preposizioni per, tra, fra restano sempre separate dall'articolo.