"A mo' d'esempio o A mò d'esempio?" - Durata lettura: min.

Si scrive A mo' d'esempio o A mò d'esempio?

A mo' d'esempio

A mò d'esempio

Si scrive "A mo' d'esempio". Ci troviamo dinanzi ad un troncamento che, eccezionalmente, richiede l'apostrofo. Infatti, diversamente dall'elisione, il troncamento (che consiste nell'eliminazione di una vocale o di una sillaba davanti a una parola che comincia per consonante o per vocale) non esige l'apostrofo (vd. Qual è o Qual'è? http://comesiscrive.it/dubbi/qual-e-o-quale/ ).

In questo caso la parola "modo" viene troncata e l'apostrofo va segnato per evidenziare che in quel punto è avvenuta la caduta di una sillaba (nel caso specifico la sillaba -do). Ricordatevi, però, che questa è un'eccezione alla regola! 

Aiuta la lingua italiana a sopravvivere

Se conosci qualcuno che ha sbagliato a scrivere questa parola faglielo sapere, condividendo questa pagina.