Si scrive Capistazione o Capostazioni?

Capistazione

Capostazioni

Il plurale delle parole composte è uno dei temi più complessi della grammatica italiana. Queste parole si comportano in modo diverso a seconda degli elementi che le compongono.

Per quanto riguarda i composti di CAPO, questi si comportano in maniera differente se il secondo termine del nome composto indica o meno il nome di una persona.

Se il secondo termine NON indica una PERSONA, come avviene in capostazione, il plurale si forma modificando SOLO la desinenza di CAPO se il nome è maschile, mentre resta invariato se il nome è femminile.

Es.: IL CAPOSTAZIONE diventa I CAPISTAZIONE, ma LA CAPOSTAZIONE resta LE CAPOSTAZIONE (cambia solo l'articolo).

Riportiamo un altro esempio: IL CAPOGRUPPO diventa I CAPIGRUPPO, ma LA CAPOGRUPPO resta LE CAPOGRUPPO.

Se il secondo termine del nome composto con CAPO indica una persona, il plurale si forma modificando solo il secondo termine (sia maschile che femminile), mentre CAPO resta invariato.

Es.: "Il caporedattore" diventa "i caporedattori" e "la caporedattrice" diventa "le caporedattrici".