"Conoscenza o Conoscienza?" - Durata lettura: min.

Si scrive Conoscenza o Conoscienza?

Conoscenza

Conoscienza

Si scrive "conoscienza o conoscenza?"; tutte le parole che contengono la sillaba -sce causano molto spesso dubbi, incertezze e, nel peggiore dei casi, gravi errori di ortografia. Per evitare di sbagliare vi basterà ricordare che le parole con la sillaba -sce, si scrivono sempre (o quasi) senza la lettera i. Anche in questo caso vale la stessa regola, motivo per cui si scrive conoscenza senza la i. Se non volete commettere un errore, non scrivete mai conoscienza con la i.

Che vuol dire conoscenza? cosa significa?

Conoscenza deriva dal tardo latino cognoscentia, derivazione di cognoscĕre = "conoscere"; significa, quindi, conoscere qualcuno o apprendere qualcosa.

Conoscenza o Conoscienza?

Qual è il plurale di conoscenza? Conoscenze o conoscienze?

Anche per il plurale vale la stessa regola che abbiamo applicato al singolare: si scrive conoscenze e non conoscienze. Anche la parola derivata riconoscenza (e il suo plurale riconoscenze), si scrive senza la i.

Frasi con conoscenza

Ecco alcune frasi con conoscenza, (e il suo plurale conoscenze) che vi aiuteranno a comprenderne il corretto utilizzo:

  • È stata una serata molto divertente e con immenso piacere ho fatto la vostra conoscenza.
  • Non riesco a capire come faccia quel tipo a farla sempre franca, deve avere conoscenze molto potenti.
  • Finalmente ci incontriamo! È un vero piacere per me fare la tua conoscenza!
  • Alla luce delle tue conoscenze e delle tue esperienze dirette ritieni che "la bellezza salverà il mondo" o al contrario pensi che "la bellezza non salverà proprio nulla se noi non salveremo la bellezza"? (Estratto da una traccia dell'esame di maturità del 2019).

Frasi celebri con conoscenza

  • "Esiste un solo bene, la conoscenza, ed un solo male, l'ignoranza." (Socrate)
  • "Quelli che sognano ad occhi aperti sono a conoscenza di molte cose che sfuggono a chi sogna addormentato". (Edgar Allan Poe, Racconti del terrore).
  • "Il dubbio è l'inizio della conoscenza." (Cartesio)
  • "Il più grande nemico della conoscenza non è l'ignoranza, è l'illusione della conoscenza." (Stephen Hawking).

Eccezioni alla regola

Alcune parole costituiscono un'eccezione alla regola appena esposta:

  1. la parola SCIE (plurale del sostantivo SCIA);
  2. la parola USCIERE;
  3. il sostantivo COSCIENZA e le parole derivate (cosciente/incosciente, coscientemente…);
  4. il sostantivo SCIENZA e le parole derivate (scienziato, fantascienza, onniscienza, scientifico…).

Curiosità

La celebre terzina del XXVI Canto dell'Inferno della Divina Commedia contiene il vocabolo canoscenza, versione antica di conoscenza: "Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza".

Diventa un ambasciatore della lingua italiana

Se conosci qualcuno che ha sbagliato a scrivere questa parola faglielo sapere, condividendo questa pagina.