"Decina o Diecina?" - Durata lettura: min.

Si scrive Decina o Diecina?

Decina

Diecina




Sono ammesse entrambe le forme, ma DECINA è senza dubbio la variante più diffusa.

Per la parola DECINA/DIECINA entra in ballo la regola del DITTONGO MOBILE: si definiscono dittonghi mobili i dittonghi «ie» e «uo», che rimangono tali se su loro cade l’accento tonico; sono "mobili" perché, in alcune parole appartenenti alla stessa famiglia, il dittongo si contrae in una vocale (rispettivamente «e» e «o») quando l’accento passa su un’altra sillaba o è seguito da due consonanti.

Ecco alcuni esempi di dittonghi mobili:

  • «dci», ma «decìna, decènnio»;
  • «pde», ma «pedèstre, pedàta»;
  • «bno», ma «bonàrio, bontà»;
  • «fco», ma «focòso, focolàre».

Nella parola "decina" l'accento cade sulla i. Dunque, secondo la regola del dittongo mobile, il dittongo "ie" del numero "dieci" si trasforma nella vocale E.