Si scrive Farlo apposta o Farlo a posta?

Farlo apposta

Farlo a posta

Secondo il sito ufficiale dell'Accademia della Crusca sono corrette entrambe le varianti, sia "farlo apposta" che "farlo a posta", sebbene la prima, quella univerbata, sia di gran lunga più diffusa.

"Farlo apposta" è figlio di "farlo a posta"; infatti è nato successivamente dall'unione della preposizione semplice "a" con la parola "posta" (fenomeno del raddoppiamento fonosintattico, su cui ci siamo già soffermati a http://comesiscrive.it/dubbi/a-volte-o-avvolte/).

Si può scegliere la forma univerbata o quella separata a seconda del proprio gusto e del proprio stile; noi, in questo caso, preferiamo la forma univerbata.