Si scrive Installazione o Istallazione?

Installazione

Istallazione

Installazione o Istallazione?

Artisti e informatici potrebbero esserselo chiesti almeno una volta nella vita: "Si scrive istallazione o installazione? Con o senza la -n?". Sebbene alcuni dizionari, tra cui quello treccani, ammettano come poco comune la forma istallazione, senza la -n, vi consigliamo caldamente di scrivere installazione, con la lettera -n tra la -i e la -s. 

La parola deriva da installare, che è la composizione di in e stallare (letteralmente porre sullo stallo). Il significato principale di installazione è: insediare una carica. Ma molto più spesso la parola viene utilizzata per rappresentare l'insieme delle operazioni che servono a montare o eseguire qualcosa (es. l'installazione del condizionatore o l'installazione di una APP). Anche nel mondo dell'arte la parola installazione ha trovato il proprio collocamento.

Cos'è un'installazione artistica?

In ambito artistico per installazione si intende un'opera d'arte in genere tridimensionale che comprende media, oggetti e forme espressive di qualsiasi genere installati in un determinato ambiente.