Si scrive Io e Anna o Io ed Anna?

E

Ed

Il quesito riguarda la presenza o meno della cosiddetta d eufonica, procedimento ben noto alla lingua italiana per cui è possibile aggiungere la d ad alcune preposizioni e congiunzioni davanti a una parola che comincia per vocale. 

Eufonico vuole dire ‘relativo all’eufonia’; eufonia è un termine, derivante dal greco, che indica "il bel suono". In questo caso l’effetto eufonico è dato dal fatto che, aggiungendo nella catena fonica la consonante, si evita uno iato tra le due vocali. 

La regola, dettata dal grande Bruno Migliorini, vuole che "ed" sia impiegato quando precede una parola cominciante con la stessa vocale, dunque "e".

Es.: - Io ed Elisa stiamo bene insieme.   

        - ... ed era bello giocare insieme.

Un altro esempio, ma con la preposizione "a":  Andrò ad Andora quest'estate. 

Per i sostantivi che iniziano con una vocale diversa dalla congiunzione o preposizione che li precede, come "Io e Anna", l'uso della d è facoltativo, ma vi sono casi in cui è sconsigliato. Riportiamo alcuni esempi:

  • Casi in cui si inserisce la "d" eufonica: ad esempio (ad inizia con a, esempio con e), ad eccezione...

Questi sono esempi di locuzioni fisse dove l'uso della d eufonica è cristallizzato. 

  • Un caso in cui la d è sconsigliata (ma non sbagliata, motivo per cui il colore del rettangolo è giallo) è "Io ed Anna". Non suona bene!
  • Un altro esempio in cui la d è da evitare: "Mari Mediterraneo ed Ionio". Molto meglio "Mari Mediterraneo e Ionio".