"Leggenda o Legenda? (nel significato di mito o invenzione)" - Durata lettura: min.

Si scrive Leggenda o Legenda? (nel significato di mito o invenzione)

Leggenda

Legenda




Esistono entrambi i termini, ma indicano due cose diverse. Se vogliamo riferirci a un tipo di racconto molto antico (come il mito, la favola e la fiaba) e a un racconto inventato, dovremo usare "leggenda" con due G.

Con leggenda "si intende tutto quello che non accerta l'esistenza dei fatti raccontati oralmente. La parola ha poi acquistato un significato più esteso e oggi indica qualsiasi racconto che presenti elementi reali ma trasformati dalla fantasia, tramandato per celebrare fatti o personaggi fondamentali per la storia di un popolo, oppure per spiegare qualche caratteristica dell'ambiente naturale e per dare risposta a dei perché" (da wikipedia.it).

Da qui il termine leggenda può indicare anche una cosa falsa, frutto di fantasia. Es.:Non credergli, sono tutte leggende!

Tutti conosciamo le "leggende metropolitane", quelle storie insolite e curiose raccontate dalla gente, che acquistano credibilità passando di bocca in bocca.

La parola "legenda", con una sola G, esiste e deriva dal latino legenda, che significa "le cose che devono essere lette, ciò che è da leggere". La legenda è "una tavola di decodificazione dei segni impiegati in un atlante, in una carta, in un discorso con cifre" (definizione tratta dal dizionario online Sabatini Coletti).