"Summenzionato o Su menzionato? (aggettivo)" - Durata lettura: min.

Si scrive Summenzionato o Su menzionato? (aggettivo)



Summenzionato

Su menzionato

Quante volte vi è capitato di chiedervi "come si scrive summenzionato?", magari non tante, ma è giusto che sappiate che se si fa riferimento all'aggettivo bisogna per forza scrivere summenzionato unito e con due M. Il vocabolo è la composizione dell'avverbio su e menzionato, participio passato del verbo menzionare. Sumenzionato come unico vocabolo e con una sola Z è un errore. Anche summensionato e sumensionato sono degli errori. Qualora lo scriviate al plurale, summenzionati, o al femminile singolare o plurale, summenzionata o summenzionate, scrivetelo sempre come un unico termine, con due M e con la Z.

Cosa vuol dire, qual è il suo significato? Menzionato in precedenza, già indicato.

Quali sono i suoi sinonimi? Si tratta di: sopraccitato, succitato, sopraindicato, soprammenzionato. Tutti questi vocaboli, al pari di quello appena spiegato, hanno subito il fenomeno dell'univerbazione, ma solo per alcuni di essi si ha il raddoppiamento fonosintattico.