Si scrive Uguale o Eguale?

Uguale

Eguale

Entrambe le forme sono corrette, ma nell'italiano contemporaneo è più diffusa la variante "uguale".

L'aggettivo deriva dal latino aequālis, [da aequus = uguale]. La forma più fedele all'aggettivo latino in realtà è "eguale", ma oggi è meno comune.