"Com'è o come è (o com è)?" - Durata lettura: min.

Si scrive Com'è o come è (o com è)?

Com'è o come è (o com è)?

Com'è

Come è

Com è

Se, incuriositi dal quesito qual è o qual'è, vi siete chiesti se fosse più corretto scrivere come è o com'è, con o senza l'apostrofo, cominciamo col dire che, differentemente da quanto avviene per qual è, in questo caso si tratta di elisione e non di troncamento (o apocope); per questo motivo com è, scritto staccato, è un errore; le forme com'è e come è, con o senza elisione, invece, sono entrambe corrette.

Quale delle due forme è preferibile usare?

Premesso che, come abbiamo appena scritto, entrambe le forme sono corrette, abbiamo consultato i dizionari d'italiano più rinomati per cercare di capire quale delle due forme fosse più corretto utilizzare; sia il dizionario Treccani che il Gabrielli affermano che "come può essere apostrofato davanti a vocale, specialmente davanti alla e-"; il DOP è più o meno dello stesso parere: "elisione d'uso comune davanti a e- (tanto più davanti alla voce è)". Nessuna indicazione precisa, dunque. Che fare allora? Sentitevi liberi di scriverlo come meglio credete; noi, personalmente, preferiamo utilizzare la forma elisa, com'è.

Cos'è l'elisione?

L'elisione è la caduta di una vocale finale non accentata davanti a una parola che inizia per vocale; il fenomeno è graficamente segnalato per mezzo di un apostrofo.

Frasi con com'è

  • Come è vero Dio! (o com'è vero Dio!);
  • Com'è andato l'esame? Sei stato promosso?
  • Com'è che non ti sei fatto più sentire? Ti sei offeso?
  • Come è andata la giornata?

Aiuta la lingua italiana a sopravvivere

Se conosci qualcuno che ha sbagliato a scrivere questa parola faglielo sapere, condividendo questa pagina.