"A posto o Apposto?" - Durata lettura: min.

Si scrive A posto o Apposto?

Video: A posto o Apposto?

A posto

Apposto

Quante volte vi sarà capitato di sentirvi intimare di mettere a posto la camera o di mettere la testa a posto? Se vi siete chiesti almeno una volta: "Si scrive apposto o a posto, unito o separato?", risponderemo alla vostra domanda, facendo distinzione dei contesti in cui è valida una forma piuttosto che l'altra. Se intendiamo dire "tutto in ordinedovremo scrivere a posto, staccato e senza raddoppiare la p. La grafia mettere apposto è dunque sbagliata.

Tutto a posto o Tutto apposto?

Sulla base di quanto abbiamo appena scritto, sebbene siano utilizzate in maniera volutamente errata in film e canzoni, anche le grafie tutt’apposto, tutto apposto e tuttapposto sono sbagliate. La locuzione corretta è tutto a posto, che si scrive staccata e senza il raddoppiamento della p-.

A posto o Apposto?

Apposto è sempre sbagliato?

Non sempre. Apposto, scritto unito, è il participio passato del verbo apporre, che nei contesti finora analizzati è del tutto inapproriato. Il suo utilizzo è corretto in casi simili ai seguenti:

  • Ho apposto la mia firma sul documento.
  • Il divieto sarà apposto in Via Roma, nel tratto che interesserà la manifestazione.

Perché molti sbagliano? La lingua parlata e il raddoppiamento fonosintattico

Non fatevi ingannare dalla lingua parlata, in cui è frequente il raddoppiamento fonosintattico (= il raddoppiamento subìto nella pronuncia della consonante iniziale di una parola legata alla precedente), fenomeno caratteristico soprattutto del dialetto toscano e dei dialetti meridionali. Anche a posto può subire il raddoppiamento fonosintattico nella lingua parlata, ma questo non consente eccezioni alla regola. La locuzione non ha subito il fenomeno dell'univerbazione che ha caratterizzato, invece, parole come soprattutto, cosiddetto, contraccolpo.

Esistono differenze tra a posto e farlo apposta?

Se siete curiosi e volete approfondire l'argomento, potreste dare un'occhiata al quesito farlo a posta o farlo apposta; sebbene, a prima vista, possa sembrare quasi del tutto identico ad "a posto o apposto", sorprendentemente, scoprirete che si scrive farlo apposta.

Frasi con a posto

Ecco alcune frasi che vi aiuteranno a utilizzare correttamente la locuzione:

  • Non desideriamo altro. Siamo a posto così, grazie.
  • I conti e lo stato di attuazione del programma sono a posto.
  • Sono stanca del tuo comportamento. Fossi in te cercherei di mettere a posto la situazione immediatamente.
  • Ciao ragazzi come va? Tutto a posto?

Tutto apposto a ferragosto, la canzone e Tuttapposto, il film

In molti ricorderanno il brano di Dance Elettronica "Tutto Apposto a Ferragosto", che nel 2010 l'artista Wender inserì nel proprio album Alpaca. Più recente è, invece, il film "Tuttapposto". Il lungometraggio, diretto da Gianni Costantino e interpretato da Roberto Lipari, Luca Zingaretti, Monica Guerritore, Paolo Sassanelli e Sergio Friscia è uscito nelle sale italiane il 3 ottobre 2019.

Non lasciatevi condizionare: in entrambi casi si tratta di storpiature volute.

Aiuta la lingua italiana a sopravvivere

Se conosci qualcuno che ha sbagliato a scrivere questa parola faglielo sapere, condividendo questa pagina.