"Tra l'altro o Tralaltro?" - Durata lettura: min.

Si scrive Tra l'altro o Tralaltro?

Tra l'altro o Tralaltro?

Tra l'altro

Tralaltro

"Tralaltro o tra l’altro, come si scrive? Con o senza l'apostrofo?". Molto probabilmente, chi sbaglia a scriverlo si lascia condizionare dalla lingua parlata, ma l'unica grafia corretta è tra l'altro, scritto separato e con l'apostrofo.

Sia il DOP (Dizionario di Ortografia e Pronuncia) che l'Accademia della Crusca asseriscono che "tra l'altro" è una locuzione che deve essere scritta sempre separata. Quindi, sebbene la pronuncia possa suggerire che si tratti di un'unica parola, tralaltro, scritto unito, è sbagliato.

Che vuol dire tra l'altro? Cosa significa?

Il significato di tra l'altro è: fra le altre cose; oltre al resto.

Frasi con tra l'altro

Per aiutarvi a comprendere più facilmente la corretta grafia della locuzione, vi riportiamo alcune frasi d'esempio che potrebbero tornarvi utili:

  • Scusami ma proprio non riesco proprio a venire, tra l'altro non sono riuscito nemmeno a pranzare oggi.
  • Giuseppe è del tutto inaffidabile, tra l’altro sto ancora aspettando che mi confermi il suo arrivo per domani.

La lingua italiana è piena di parole che, come quella appena analizzata, si scrivono con l'apostrofo, ma per le quali si potrebbe avere il dubbio "si scrive con o senza l'apostrofo?". Eccone alcune:

Poi, ci sono alcune parole che si scrivono solamente unite:

​Altre, invece, si scrivono solamente staccate:

altre, infine, possono essere scritte sia staccate che separate:

Aiuta la lingua italiana a sopravvivere

Se conosci qualcuno che ha sbagliato a scrivere questa parola faglielo sapere, condividendo questa pagina.